Per informazioni » (+39) 095 644152

Eremiti fra la folla

Lunedì, 05 Gennaio 2015 00:00 Scritto da 

Quasi un diario dalla missione

missione albania

 

... La  Missione  è  esperienza  di  Dio  perché tutto ci porta e ci rimanda a Lui.
La nostra è una scommessa su Dio e sull’uomo, a noi tocca percorrere il tunnel buio per portare  luce  dall’altra  parte.  Siamo  le  persone più  fortunate  del  mondo,  onorati  della  grande  tribolazione (Ap 7, 14).

Ciò che sentiamo vale più di quello che facciamo. Saremo giudicati sull’Amore. Bisogna amare molto, dovunque noi siamo. L’essere  fisicamente  in  Missione  è  poca cosa, l’importante è sentirsi missionari dalla punta dei piedi fino alla cima dei capelli, battere, insistere e lavorare per la Missione.
Il missionario non è una scheggia impazzita della Chiesa locale ma l’espressione di tutta la Chiesa missionaria, di tutti i suoi membri che  per il loro battesimo e per la vocazione che lo esplicita debbono essere profondamente missionari.
Spirito  missionario  non  significa  cercare soldi per le missioni ma credere profondamente nel  primato  dell’annuncio,  con  distacco,  mobilità,  solidarietà,  sintonia  con  il  presente;  essere consapevoli del dovere della profezia; essere alla ricerca, non rassegnarsi di fronte alle resistenze, non chiudere gli occhi per non vedere, le orec-chie per non sentire; non restare al centro, non mirare alla stanza dei bottoni ma andare in periferia, per rimboccarsi le maniche e stare con la gente  dove  la  realtà   non  è  soltanto  “tema  di discussione”.
I poveri ci salvano. I “luoghi di potere” ci frustrano. Andare non al centro, in ambienti neutri e ovattati ma buttarsi nella mischia. Non possiamo  stare  a  guardare  l’evolversi della Chiesa ma esserne protagonisti, farla conoscere, farla amare, gridare a squarciagola la vocazione di tutti i cristiani alla Missione.

Dal Libro Eremiti fra la folla - Testi di Carmelo La Rosa - Foto di Tiberio Mavrici

Leggi e scarica il libro, cliccando sull'icona  sottostante

 

 

 

 

Ultima modifica il Lunedì, 05 Gennaio 2015 18:54
Letto 6186 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Altro in questa categoria: « Per la vita del mondo

1 commento

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Commenti Recenti